Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



venerdì 22 febbraio 2013

Prova a colori con Manga Studio 5

I disegni fatti di fretta non valgono un granché (a meno che si sia dei maestri, e non è il mio caso), comunque mostro lo stesso le varie fasi di lavorazione di un primo piano di Nathan Never realizzato con Manga Studio 5, dalla matita al ripasso con linea pulita, dalla mezzatinta al colore.
Sono partita non avendo bene in mente lo stile da usare, e si vede; non è così che vorrei usare il colore, per adesso sto imparando a usare gli strumenti, a vedere come ottenere certi effetti - insomma, sto esplorando (e sì, lo so, in matita Nathan aveva un aspetto migliore).
Il livello del colore l'ho usato in modalità "moltiplica" per sfruttare la mezzatinta, ma non l'ho usata bene direi. I colori sono "watercolor" più qualche tocco di "oil paint". Non ho sfruttato le possibilità che ha questo Manga Studio di poter giocare su saturazione, contrasto e altro dei vari livelli di colore: come detto sono andata un po' di fretta.
Fabio nel post precedente informava che il futuro Manga Studio 5 EX sarà un adattamento di Clip Studio Paint EX, che io non conoscevo. Potrete vedere dal filmato di presentazione quanto simile sia questo programma a Manga Studio 5; Clip Studio Paint EX per adesso si trova solo in giapponese.
Un'avvertenza per chi usa le tavolette Wacom, specialmente le Intuos: sono usciti nuovi driver che si spera possano migliorare la rispondenza al touch e alle gesture (qualche problemino c'è, in effetti). Non posso ancora dire nulla sui reali miglioramenti perché in questo periodo sto usando poco la tavoletta grafica.




giovedì 14 febbraio 2013

Le novità di Manga Studio 5

Spero che non riderete troppo nel sentire la mia voce nel video qui postato: ho dovuto accellerarlo un po' perché francamente era troppo lungo e noioso, mi sono accorta dopo che parlo con esasperante lentezza (e credo che non riuscirei a migliorare neanche se fossi in una forma migliore di adesso).
Il video nonostante tutto dura 15 minuti e faccio solo un sunto di quelle che a me sembrano le principali novità di questa versione di Manga Studio, sia rispetto alla 4 EX sia alla versione Debut a cui si può comparare per il prezzo (50 € per chi ha già una copia precedente di qualsiasi versione di Manga Studio, 80€ per i nuovi utenti).
Per molti aspetti Manga Studio 5 sembra già superiore alla 4 EX: ha quasi tutte le funzioni che ha quest'ultima (mancano le Story) con in più il potenziamento dei pennelli, delle palette dei colori, e di altri tool; non riesco a immaginare cosa potrà avere di più la versione completa che uscirà a giugno, e che costerà come la 4 EX (cioè 300 €, 150 per chi farà l'upgrade da versioni precedenti o anche da questa 5).
Ho scoperto che anche se non è indicato nelle impostazioni predefinite si possono creare disegni e tavole anche a 1200 dpi; un paio di pennelli (acquerelli in particolare) e qualche piccola funzione "stressano" molto le risorse del mio iMac (che pure ha 12 G di Ram) e vedo dei rallentamenti fastidiosi, ma sono cose da poco, nelle funzioni importanti non ci sono problemi.
Mi piace molto la grafica rinnovata e diverse funzioni che prima erano prerogativa di Photoshop (l'esportazione dei pennelli, dei workspace, la scelta tra diversi tipi di livelli). Ci sarà da perdere un po' di tempo nella personalizzazione dei tool e delle palette, adesso ci sono infinite possibilità di personalizzazione.
Per adesso non ho avuto tempo di utilizzare con continuità questo programma, per altre impressioni più approfondite rimando a quando riuscirò magari a realizzare delle illustrazioni o delle tavole.
Intanto per chi sa l'inglese qui un video che parla delle novità di Manga Studio 5, realizzato in maniera più professionale e approfondita che non il mio.
Ah, per guardare al meglio il mio video settatelo in HD e a schermo intero.

/>

venerdì 8 febbraio 2013

Legs sulla moto (e i soliti link da visitare)

Cliccare per ingrandire - ©SBE
Il disegno di Legs in realtà è preso da una vignetta del Nathan che sto disegnando (l'originale naturalmente non ha i due colori usati per le ombre, aggiunti appositamente per trasformarla in una specie di illustrazione).
Ho avuto un piccolo stop dal lavoro dovuto a una forte infreddatura con influenza durata un giorno (malessere e un po' di febbre). Nel frattempo sono riuscita a leggermi il manualone di 600 pagine di Manga Studio 5 (pieno di tante figure e ripetizioni, eh), mi piacerebbe avere il tempo di fare un video dove ne illustro le novità, più probabilmente dovrete accontentarvi di "mini-video" in cui parlo di una o due funzioni alla volta - vedremo.

Link elencati a caso, così come sono sul mio Instapaper: