Per richieste varie alla sottoscritta: non faccio scambio link e banner, vorrei che le richieste di "amicizia" e di "contatti" fossero accompagnate da presentazioni - grazie!



giovedì 14 febbraio 2013

Le novità di Manga Studio 5

Spero che non riderete troppo nel sentire la mia voce nel video qui postato: ho dovuto accellerarlo un po' perché francamente era troppo lungo e noioso, mi sono accorta dopo che parlo con esasperante lentezza (e credo che non riuscirei a migliorare neanche se fossi in una forma migliore di adesso).
Il video nonostante tutto dura 15 minuti e faccio solo un sunto di quelle che a me sembrano le principali novità di questa versione di Manga Studio, sia rispetto alla 4 EX sia alla versione Debut a cui si può comparare per il prezzo (50 € per chi ha già una copia precedente di qualsiasi versione di Manga Studio, 80€ per i nuovi utenti).
Per molti aspetti Manga Studio 5 sembra già superiore alla 4 EX: ha quasi tutte le funzioni che ha quest'ultima (mancano le Story) con in più il potenziamento dei pennelli, delle palette dei colori, e di altri tool; non riesco a immaginare cosa potrà avere di più la versione completa che uscirà a giugno, e che costerà come la 4 EX (cioè 300 €, 150 per chi farà l'upgrade da versioni precedenti o anche da questa 5).
Ho scoperto che anche se non è indicato nelle impostazioni predefinite si possono creare disegni e tavole anche a 1200 dpi; un paio di pennelli (acquerelli in particolare) e qualche piccola funzione "stressano" molto le risorse del mio iMac (che pure ha 12 G di Ram) e vedo dei rallentamenti fastidiosi, ma sono cose da poco, nelle funzioni importanti non ci sono problemi.
Mi piace molto la grafica rinnovata e diverse funzioni che prima erano prerogativa di Photoshop (l'esportazione dei pennelli, dei workspace, la scelta tra diversi tipi di livelli). Ci sarà da perdere un po' di tempo nella personalizzazione dei tool e delle palette, adesso ci sono infinite possibilità di personalizzazione.
Per adesso non ho avuto tempo di utilizzare con continuità questo programma, per altre impressioni più approfondite rimando a quando riuscirò magari a realizzare delle illustrazioni o delle tavole.
Intanto per chi sa l'inglese qui un video che parla delle novità di Manga Studio 5, realizzato in maniera più professionale e approfondita che non il mio.
Ah, per guardare al meglio il mio video settatelo in HD e a schermo intero.

/>

39 commenti:

  1. Programmi sempre più sofisticati!
    Forse anche chi ha scarso talento potrebbe diventare un professionista: con tutti quei modelli, schemi, textures... diventerà un lavoro automatico... ma la spontaneità? L'istinto? Tutte quelle cose che dovrebbero connotare la propria personalità artistica?
    E' solo un dubbio.
    Gidì.

    RispondiElimina
  2. Ciao, complimenti!!! Uso anche io Manga ( dalla v.3 ) e devo dire che in realtà MANGA STUDIO 5 non è un upgrade di manga studio 4 (!), la Celsys ( i creatori di Comic Studio, divenuto per la versione occidentale Manga Studio ) ha deciso di fare una rivoluzione epocale e cioè cambiare radicalmente la struttura del programma unendo le funzioni di tre programmi da loro creati e cioè Illustudio, Comic Studio e Clip Studio Paint. Quello che la Smith Micro ci sta spacciando per Manga Studio 5 in realtà è una versione poco più ampliata di Clip Studio Paint e più precisamente la versione 1.2 http://www.youtube.com/watch?v=v8daQnmt79c comunque quando la Celsys terminerà il "processo di migrazione" l'estate prossima, arriverà anche in occidente la versione della Smith Micro con Manga Studio 5 EX e quella sarà il vero upgrade... ad oggi mancano troppe funzioni di manga studio 4 ( esempio il 3DLT)per sostituire questo programma.... ti lascio il link giapponese dei clip studio.... http://www.clip-studio.com/clip_site/ ;)

    RispondiElimina
  3. Efficiente e utile. Grazie Patrizia. Posso chiederti che programma usi per creare la lezione video? Grazie.

    RispondiElimina
  4. Scusa se mi permetto di rispondere io a Gidì.
    Posto due video esemplificativi http://www.youtube.com/watch?v=yqqj07WnQqs

    http://www.youtube.com/watch?v=VII2-LnxvR4

    nel secondo video è chiaro che L'ARTISTA si avvale di foto di dominio pubblico eppure il risultato è assolutamente personale e geniale ;)

    RispondiElimina
  5. Non ho parole. E' un software davvero stupendo. Tanto di cappello a chi l'ha concepito e a chi lo sta portando avanti.

    Una curiosità: l'implementazione di modelli umani 3D in stile Poser sono una novità di questa versione o era già presente nelle vecchie?

    RispondiElimina
  6. Condivido i dubbi di Gidì, e i video postati da Fabio non li dissolvono, anzi. Per chi come me non è del settore rimane il dubbio che anche i disegnatori con poco talento possano con questi programmi "passare avanti" a disegnatori più talentuosi ma "artigianali" . Ma anche, lì, passi se il risultato finale è buono, ma vedo comunque un grosso rischio di standardizzazione e scarsa creatività. Non è certo il caso di Patrizia che farebbe bene con manga studio, pennelli, carbone, grafite, scalpelli e quant'altro :)

    RispondiElimina
  7. non è lo strumento a fare l'artista

    RispondiElimina
  8. @Fabio: eh, ho comunque sottolineato che che l'estensione dei file è diversa, il che è indizio di non-upgrade, però non conoscevo i programmi che citi. Questo vuol dire che Manga Studio EX 5 (il vero upgrade) sarà abbastanza diverso da questo che come dici è l'unione di diversi tipi di programma? Ovvero, ho fatto bene a comprarmi questo che forse ha delle cose che Manga Studio EX 5 non avrà?

    RispondiElimina
  9. @Giorgio: Ho usato Screenium, che però ha ancora qualche problemino (ad esempio non mi ha esportato le didascalie che avevo fatto apparire nella prima parte del video). Per accelerare il filmato però ho dovuto importarlo in iMovie (e poi di nuovo esportarlo per l'upload su Youtube, ho ancora una versione vecchia di iMovie che non riconosce che adesso non c'è più il limite di minutaggio su quella piattaforma).

    RispondiElimina
  10. @Poly e Gidì: questi programmi aiutano in certe funzioni chi sa già disegnare; chi non sa disegnare forse farà delle illustrazioni o delle tavole meno "sporche", con un po' più di prospettiva fatta dritta (non è detto che sia fatta bene se non si sa dove mettere i punti di fuga). Il disegno nasce nella testa innanzitutto, e la qualità del segno non la migliori disegnando in digitale. Se avete dubbi cercate in giro opere di disegnatori che disegnavano prima a mano libera e poi in digitale (non troppo giovani, che altrimenti i miglioramenti naturali potrebbero essere scambiati per miglioramenti dovuti all'uso del pc): ditemi se vedete delle differenze qualitative; io di disegnatori che sono passati dalla carta al digitale ne ho visti tanti e non ho notato particolari differenze.

    RispondiElimina
  11. @Luigi: in Manga Studio 4 Ex ci sono degli esempi di modelli in 3D, ma molto pochi. Qui c'è proprio una scelta molto più vasta e sopratutto una esperienza d'uso molto più semplice.

    RispondiElimina
  12. Un'altra cosa: la sensibilità e l'intuito se uno ce l'ha non è che scompaiano così di colpo perchè al posto della matita ho la penna grafica digitale.
    Il nostro è un mestiere meno romantico di quello che sembra, è fatto anche di tanta fatica e pratica e soprattutto di confronto con la realtà esterna: prima del pc i disegnatori si sono avvalsi di modelli veri, poi delle foto, dei film, di strumenti per disegnare anche inventati ma nuovi, sempre diversi. Lo strumento è al servizio della mente e del talento - e quello o ce l'hai o se non ce l'hai potrai usare anche l'ultimo sofisticato congegno per produrre dei segni, ma verranno fuori sempre cose che non comunicheranno nulla.

    RispondiElimina
  13. Ma non capisco Fabio... in occidente la Celsys (non era la Smith Micro?) chiama Comic studio "Manga studio"? Io mi aspetterei il contrario! :D
    P.S. Scusa se non rispondo direttamente al tuo messaggio ma mi da' errore javascript se ci provo.

    RispondiElimina
  14. @P. Alexis: anche io da tempo non riesco a commentare con la funzione "Rispondi"; a me però non viene fuori nessuna scritta.

    RispondiElimina
  15. Forse dipende dal tipo di browser... io uso Firefox

    RispondiElimina
  16. .... Manga Studio 5 EX sarà completo

    ... il problema principale è che sarà sempre e solo un adattamento... anche io ho acquistato l'upgrade di manga studio ( un po una fregatura che tra spese di spedizione ed iva è venuto troppo)... poi ho capito che era meglio clip studio per vari motivi, tra cui una serie illimitata di materiali che puoi scaricare ( sia gratis che a pagamento) molto utili... quindi ho acquistato clip studio ex in giapponese (tradotto da appassionati in un forum http://sai.detstwo.com/forum/index.php/topic,2001.0.html guarda la schermata che gia e diversa...)... in questo modo da avere sempre l'ultima versione aggiornata.... la versione (originaria) giapponese si interfaccia con altri programmini appositamente creati tipo questo http://www.youtube.com/watch?v=Fb6cmPzHRjc che arricchiscono di molto il programma... ad esempio si possono anche importare i modelli 3d della serie genesis della daz studio...http://www.youtube.com/watch?v=cTBBnc2SJ90 cmq c'è un mondo dietro ;) io ci "perdo" un sacco di tempo perche oramai lavoro solo in digitale...

    ... per quanto riguarda l'artista digitale o no... non mi pare che moebius con la wacom disegni meglio o peggio http://youtu.be/u7oqwMi8qi0 è sempre e sarà sempre moebius il piu grande artista dei comics... la tecnologia aiuta e velocizza ma poi dipende dalla sensibilità personale....

    RispondiElimina
  17. La funzione "rispondi" non risponde :)))
    Per cui riprendo qui la questione. Non intendevo dire che un disegnatore già bravo disegni meglio o peggio. Ma se un disegnatore scarso, possa risultare un fenomeno con questo tipo di programmi. Ma dal momento che voi autori mi dite che non è così , non ho difficoltà a credervi. :)

    RispondiElimina
  18. @poly: sì, in linea di massima chi è già scarso è difficile che riesca a sfruttare al meglio le possibilità tecnologiche - che poi sono sempre relative e collegate strettamente alle capacità personali. Se il timore è che uno scarso riesca a "barare" con un software grafico e riuscire a "togliere lavoro" a disegnatori più bravi non c'è proprio pericolo: chi non è bravo lo si riconosce qualsiasi strumento usi, persino la copia.

    RispondiElimina
  19. @Fabio: cosa vuol dire che Manga Studio è un adattamento? Non è un programma dedicato al disegno di storie a fumetti ( e adesso anche a illustrazioni)? Mi sembra che Clip Studio sia dedicato all'animazione, o sbaglio? Io per me voglio un programma focalizzato al disegno e basta, già il 3D per dire è una cosa relativa, che può servire solo per taluni riferimenti o per avere modelli a cui ispirarmi per le pose. Tutto quello che riguarda l'animazione è meglio sia fatto a parte da un altro programma, altrimenti Manga Studio rischierebbe di diventare qualcosa di elefantiaco.
    Già adesso se Manga Studio EX 5 avrà le Story per me andrebbe bene così.

    RispondiElimina
  20. Manga studio 5 è la traduzione in inglese di clip studio paint pro (versione originale in giaponese )... la versione clip studio paint ex (futuro manga studio 5 ) gia esite... e viene aggionata di frequente dalla celsys che arrivera nella sua versione finalela prox estate... in clip studio paint ex esiste già la funzione multipagina, come lo era per manga studio 4...

    RispondiElimina
  21. Ok, allora vado a vedermi i tutorial di Clip Studio Paint EX per vedere come sarà Manga Studio 5 EX!

    RispondiElimina
  22. Non costa 50 euro, ma 88 e spiccioli . fanno presto ad aumentare :-)
    Gidì

    RispondiElimina
  23. Errore mio, ho considerato il prezzo di upgrade da chi ha precedenti versioni di Manga Studio, adesso correggo.

    RispondiElimina
  24. Comunque senza l'estensione di 2 anni per il download (basta masterizzarsi i file scaricati) il prezzo rimane sugli 80 €.

    RispondiElimina
  25. CIAO Pat, ero scettico, ma ho appena scaricato Manga Studio. Sulla mail compaiono 4 link, vanno selezionati tutti? ehm, scusa le domande, sto cercando di capire meglio dato che ho poca confidenza col genere.
    GDì

    RispondiElimina
  26. Se leggi bene il nome dei link vedrai che uno è per la versione Windows, uno per Mac, gli altri due sono Sample Data e Materials sia per mac che per Windows, da caricare dopo in Manga Studio una volta che avrai installato il programma. Io consiglio di scaricarli tutti, anche se si ha un Mac solo, o un pc solo, può capitare di comprarne un altro di tipo diverso (oppure li si ha entrambi e allora così si può installare Manga Studio su tutti e due).

    RispondiElimina
  27. Vedendo il tuo video mentre mostri i materiali, ho notato dei modelli (alcuni) che non sono presenti nel mio MS. Probabilmente ho fatto un errore nel download del programma. Nella cartalla "material” ci sono altre sottocartelle con una miriade di immagini... hai forse importato da lì? Non saprei però come fare, non trovo le opzioni.
    Gidì

    RispondiElimina
  28. Sì, gli altri modelli si importano dalla cartella "Material" che hai scaricato assieme a quella del programma.
    Da dentro il programma vai sul menu in alto, sul Mac c'è subito a sinistra il nome del programma, file, ecc. Vai sul nome del programma, ci sono varie voci tra cui le preferenze, più giù c'è "Material installation", da lì ti si apre la finestra di importazione.

    RispondiElimina
  29. Non so come ringraziarti per la pazienza e la disponibilità a condividere queste informazioni. Vabbè che io sono proprio un dummie :-)
    Non immagino cosa possa avere in più la versione definitiva... a me già con questa sembra ci sia da studiare per mesi.
    Ciao!
    GD

    RispondiElimina
  30. Siamo stati tutti dei dummies almeno una volta!

    RispondiElimina
  31. Ciao Patrizia hai scritto che è possibile creare file 1200dpi però io non riesco. Puoi spiegarmi come fai per piacere?

    RispondiElimina
  32. Creo un nuovo file, nella finestra che si apre con i vari settaggi (misure, frame, carta, ecc.) nella casella "Resolution" ci clicco dentro selezionando il numero, lo cancello e scrivo 1200 (so che nelle impostazioni del menu a tendina non c'è, ma funziona lo stesso).

    RispondiElimina
  33. Ho appena scoperto sul sito smith micro... effettivamente coi nomi è un casino, ma loro dichiarano:
    The digital download versions of Manga Studio will now include CLIP STUDIO PAINT branding.
    Please note that Manga Studio and CLIP STUDIO PAINT are the exact same applications.
    CLIP STUDIO PAINT is simply the digital download version of Manga Studio.
    Quindi è solo la versione senza supporto fisico... ps grazie a tutti per le informazioni che trovo sul blog. ;) yeah

    RispondiElimina
  34. Prego :)
    Sì, poi alla fine ho comprato anche io la mia copia digitale di Manga studio 5 EX - in effetti si chiama Clip Studio Paint ma è uguale precisa a... Manga Studio 5 EX.

    RispondiElimina
  35. Video utilissimo! Grazie Patrizia :)
    Ho riscontrato un "problema" in MG5ex con il perspective ruler, ovvero mi capita che si "spenga" la funzione, e non riesco più a tirare le linee dritte, nonostante veda ancora il ruler nel livello..sai come si potrebbe riattivare la funzione prospettiva? garzie :)

    RispondiElimina
  36. Ciao Giorgio, forse per qualche strano motivo si deseleziona la casellina "Snap to special ruler" che è quella nel menu in alto verso dx, l'icona con matita e linea curva. Altrimenti ti conviene venire a chiedere nel gruppo "Manga Studio Italia" su Facebook, magari qualcuno ha il tuo stesso problema :)

    RispondiElimina
  37. Esatto, ora che ho cliccato su quella casella è tornato a funzionare! Grazie mille! stavo per diventare pazzo! :D Grande Patrizia!

    RispondiElimina